Come curare le vesciche su mani e piedi


Come curare le vesciche su mani e piedi

Lo sfregamento con alcuni oggetti potrebbe produrre attrito sulla nostra pelle, in questa circostanza, il corpo, come meccanismo di difesa e per curare la ferita, genera una vescica, una bolla generalmente piena d'acqua che può essere molto fastidiosa. L'uso di taluni attrezzi o il sollevamento di pesi senza guanti possono generare vesciche nelle mani, mentre sui piedi producono per aver camminato troppo con scarpe inadeguate. Ma questo problema si può risolvere, su uncome.it ti spieghiamo come curare ed evitare le vesciche su mani e piedi in modo semplice.

Foto: daviddarling.info

Istruzioni
  1. Per evitare una vescica sulle mani la cosa migliore è proteggerle con guanti adeguati ogni volta che lavoriamo con materiali che possono produrre attrito come taluni tipi di legno, metalli, attrezzi o pesi. La ripetizione di uno stesso movimento sfregando la pelle produce attrito più velocemente di quanto si pensi provocando le vesciche fastidiose. Per questo si previene prima che si verifichi

  2. Le vesciche ai piedi richiedono più misure preventive. La prima, e questo vale soprattutto per le ragazze, è non acquistare scarpe scomode. I modelli che stringono i piedi o causano fastidio in qualsiasi punto, quando li proviamo, devono essere scartati. Nei negozi prova le scarpe e prova a camminare un po', può essere facile sentire in che punto sono scomode e scartarle immediatamente

  3. Vi sono alcuni tipi di calzature, come le ballerine, che tendono a dare fastidio nei primi usi, finché non si allargano un po'. Per evitare le vesciche, allargale in casa con delle calze, o quando le usi per uscire, proteggi i punti sensibili (parte posteriore del tallone, parte anteriore in prossimità del dito piccolo e dell'area dei calli) con dei cerotti. Ricorda di scegliere scarpe di qualità, preferibilmente di pelle che consentano ai tuoi piedi di respirare e di evitare inoltre il cattivo odore

  4. Se vuoi fare un viaggetto che richiede di camminare molto, con attività come escursioni, indossa delle scarpe comode ed appropriate per questo itinerario. Inoltre ci sono altri consigli utili per evitare una vescica, consultali qui

  5. Se per qualsiasi motivo, si è formata una vescica e desideri curarla quanto prima la prima cosa che devi fare è eliminare il liquido che si trova al suo interno. Disinfetta uno spillo con alcool e poi procedi a effettuando una piccola puntura sulla vescica, premi un po' se necessario, finché tutto il liquido non sarà fuoriuscito.

  6. Lava delicatamente la zona della vescica con acqua e sapone neutro. Non rimuovere la pelle che si è venuta a creare nell'area, perché questo è il meccanismo del nostro corpo per proteggere la ferita, se la elimini, rimarrà la carne viva e i fastidi saranno maggiori

  7. È consigliabile applicare una crema cicatrizzante sulla pelle, soprattutto se la vescica si trova in una zona troppo esposta come le mani. Poi copri la ferita con un cerotto e ricorda di sostituirla tutti i giorni e lavare la ferita con acqua e sapone neutro ad ogni lavaggio

  8. A seconda delle loro dimensioni, dello sfregamento e delle cure, le vesciche potrebbero infettarsi. Se usi una crema cicatrizzante con antibiotico è poco probabile che accada, ma se, dopo pochi giorni noti che la ferita è rossa, con pezzi giallastri, avverti dolore o prurito, è possibile che si sia infettata. In tal caso, la cosa migliore è andare in una farmacia o da un medico per ottenere un trattamento corretto

  9. Ricorda che mentre hai la vescica la cosa migliore è evitare l'attività o le scarpe che hanno generato l'attrito. Se non è possibile, almeno proteggi molto bene la zona per prevenire nuove vesciche o il deterioramento di quella già presente.

  10. Se desideri leggere più articoli che parlano di come curare le vesciche su mani e piedi , ti consigliamo di entrare nella nostra sezione Malattie della pelle.

Commenta, discuti e chiedi altre informazioni su come curare le vesciche su mani e piedi :


1 commento


06-07-2014 scrive:
se tolgo la vescica dalle mani rimane la ferita e non posso suonare
Video rilevanti
Braccialetti elastici - elasticolor Creazioni fatte a mano Figure Origami Il fascino dei motori